Aller au contenu principal

Tre Corone

Organisé pour : Iustumò

Aiutaci a creare un video di promozione per lo spettacolo internazionale "Le tre corone"

Nel 2019, Iustumò intraprende il suo primo progetto teatrale professionistico. 8 attori provvenienti da 3 paesi (Polonia, Francia e Spagna), sotto la regia di Alberto Ferraro metteranno in scena un racconto di Giambattista Basile intitolato Le tre corone. 

 

Si tratta di un racconto su quale Alberto Ferraro e alcuni degli attori hanno già lavorato nel 2017 a Monte Compatri (RM) durante l'annuale laboratorio di ricerca teatrale di Iustumò. Hanno presentato lo spettacolo allora 14 attori, amatori e professionisti, al pubblico monticiano l'ultima sera del laboratorio. 

 

L'idea ora sarebbe di ricreare  

lo spettacolo con un gruppo più ridotto, composto esclusivamente da giovani attori professionisti, con l'ambizione di presentarlo a dei festival ed altri eventi importanti in giro per l'Europa. 

 

Il primo passo verso la realizzazione di questo obiettivo è di filmare lo spettacolo in integrale. Un tale materiale di promozione è la prima richiesta senza quale non è possibile presentare la candidatura per gli eventi che ci interessano. 

 

La difficoltà di questo passo per noi è che riunire la compagnia internazionale già in se comporta costi. I membri del gruppo si ritroveranno a Monte Compatri dal 13 al 20 settembre a spese loro (viaggio, vitto, alloggio) che rappresenta un investimento intorno ai 1500 euro. 

 

Il film sarà realizzato da Daniele Tullio che investe generosamente nel progetto il suo tempo e competenza; dobbiamo però noleggiare il materiale necessario a realizzare una ripresa di qualità e soprattutto per registrare l'audio dello spettacolo (con canto e musica dal vivo) come si deve: occorrono almeno 150 euro per poter fare questo.

 

Inoltre bisogna filmare lo spettacolo in un contesto teatrale: ci servono palco scenico, piano luci, quinte. Abbiamo quindi chiesto al Teatro di Cave di ospitarci. Una giornata al teatro ci costa 300 euro al giorno, tecnico compreso - un prezzo di favore.

 

Il minimo ovviamente sarebbe poter entrare nel teatro 1 giorno intero.

 

Chiediamo il vostro aiuto: aiutateci a sostenere le spese tecniche di questa prima fase del decollo del progetto.

 

Puntiamo a raccogliere 500 euro per fare che le spese del noleggio del materiale e del teatro non aggravino sui membri della compagnia che stanno già investendo del loro tempo e soldi.

 

Grazie per il vostro sostegno, come sempre fondamentale per avanzare,

 

La compagnia internazionale di Iustumò

Organisé par

Anita Feher